CoachQualche domanda al nostro Head Coach Salvino Tortu

Ottobre 30, 2021
Salvino Tortu (foto Sprint Academy)
Salvino Tortu (foto Sprint Academy)

Ormai nel pieno della preparazione del figlio Filippo proiettato verso gli impegni della prossima stagione agonistica, il nostro Head Coach Salvino Tortu ha voluto raccontarci qualcosa dei suoi metodi di lavoro, che da soli non bastano se non supportati da una grande squadra intorno e dagli strumenti offerti dalla tecnologia che evolve di giorno in giorno.

Ciao Salvino puoi sintetizzare prima di tutto, in pochi concetti, la tua filosofia di lavoro?

Sono due i punti fondamentali che stanno alla base del mio lavoro: la cura estrema della tecnica di corsa e la conservazione dell’integrità fisica e psichica dell’atleta.

Il primo, è un aspetto fondamentale nell’allenamento di un velocista, in quanto pochissimi centesimi di secondo possono fare veramente la differenza e, specialmente quando arrivi a certi livelli, si puo’ migliorare solamente con la ricerca estrema della perfezione nel movimento.

Tutto questo sembra scontato, ma in realtà curare questo punto è molto faticoso, sia per l’allenatore che deve avere un’attenzione costante, attimo dopo attimo, durante l’allenamento per correggere ogni minimo errore e, ovviamente, anche per l’atleta che deve avere una grandissima dedizione a recepire i suoi errori, cercando prova dopo prova di migliorarsi il più possibile.

Il secondo è altrettanto importante, specialmente su atleti in fase di sviluppo, ma non solo, e parte dal presupposto che ogni gara, di qualsiasi genere, fosse anche la batteria di una competizione in cui si può agevolmente passare un turno, comporta uno stress emotivo elevatissimo, svariate volte superiore a quello del più duro degli allenamenti, per cui è indispensabile fare delle programmazioni molto mirate, a costo di perdere potenziali occasioni per mettersi in mostra.

Quanto conta la tecnologia nei tuoi allenamenti?

Tantissimo, senza di essa una delle basi del mio metodo di lavoro non potrebbe essere messa in atto perché la ricerca della perfezione nel movimento e quindi del dettaglio si può fare solo tramite un’attenta rianalisi di ogni allenamento fatto che, puntualmente, io e il mio staff riprendiamo.

Tutto questo un tempo non era possibile o comunque era più complicato perché si dovevano avere sempre dietro strumenti di ripresa abbastanza ingombranti mentre oggi, le nuove generazioni di cellulari, sono in grado di realizzare video di ottima qualità che vengono poi rivisti da me, insieme a Filippo, per capire fotogramma dopo fotogramma ogni singolo aspetto del lavoro svolto e, per la corsa in curva su cui in futuro dovremo concentrarci particolarmente, abbiamo introdotto nel nostro team un tecnico specializzato nella specifica analisi.

La tua competenza, l’enorme talento di Filippo e anche la tecnologia che aiuta come non mai. Manca qualcosa nella ricetta perfetta?

L’ultimo anello della catena deve essere necessariamente una grande squadra intorno che supporti e dia fiducia, in ogni momento, anche i più difficili che non mancano di certo e, in tal senso, i nostri sponsor con Fastweb su tutti, sono stati fondamentali per il raggiungimento dei grandi obiettivi realizzati e per continuare a sognare, sempre più in grande. 

Quando parlo di sponsor parlo anche e soprattutto di uomini che ci sono sempre vicini con la loro passione che ci spinge a fare sempre meglio per il futuro, e certamente il mio ringraziamento verso di loro è grandissimo.

Filippo e Salvino Tortu (foto Sprint Academy)
Filippo e Salvino Tortu (foto Sprint Academy)
https://www.raptorsmilano.com/wp-content/uploads/2022/04/RAPTORS-LOGO-DEFF-1-320x244.png

CONTATTI
Via Antonio Canova 31
20145 Milano
email: info@raptorsmilano.com
telefono: +39 389 572 9523

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Non perdere le nostre ultime notizie sui corsi e sugli eventi in programma.

    INFORMATIVA SULLA PRIVACY Ai sensi dell’art. 13 Regolamento Europeo sul trattamento dei dati personali 2016/679 si informa che i dati da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza. Tali dati verranno trattati per finalità strettamente connesse e strumentali all’attività dell’A.S.D. Sprint Academy. Il trattamento dei dati sarà svolto in forma automatizzata e manuale, ad opera di soggetti di ciò appositamente incaricati; a tal fine gli strumenti utilizzati e le modalità del trattamento saranno idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. In relazione ai predetti trattamenti Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 15 del Regolamento citato, in particolare potrà ottenere, a cura del titolare o del responsabile della banca dati senza ritardo: 1. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; 2. l’aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;3. di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; Comunichiamo che Titolare del trattamento è l’A.S.D. Sprint Academy, con sede in via Alessandro Tadino 52, 20124, Milano, responsabile del trattamento è Giacomo Tortu in qualità di Presidente dell’A.S.D. Sprint Academy. Presa visione dell’informativa presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per i seguenti fini: ricevimento di comunicazioni cartacee o elettroniche (newsletter/email) con informazioni in merito all’attività dell’Associazione.